14 marzo 2009 / 10:48 / tra 9 anni

Acea: incontro Alemanno-Mestrallet su nuova base accordo

ROMA (Reuters) - Si è tenuto oggi un incontro tra i principali azionisti di Acea in vista dell‘esame in tempi rapidi della proposta di accordo tra la società e Gdf Suez. Lo ha detto oggi un comunicato del Comune di Roma.

Il sindaco della capitale, Gianni Alemanno, ha incontrato il presidente di GdF Suez, Gerard Mestrallet, e il presidente del gruppo Caltagirone, Francesco Gaetano Caltagirone, come dice la nota.

“È stata confermata la volontà comune di completare in tempi brevi la nuova governance dell‘Azienda, auspicando che il Consiglio di Acea esamini rapidamente le condizioni della proposta di accordo tra la Società e GdF Suez, nell‘ambito di una strategia condivisa”.

Acea è controllata dal Comune di Roma con il 51%, Suez Gdf ha il 9,9% e ieri Francesco Gaetano Caltagirone ha ufficializzato a Consob di essere salito sopra il 7,5%. Per i soci privati esiste un tetto ai diritti di voto fissato per statuto all‘8%.

Suez Gdf ha tre diverse joint venture con Acea nella produzione, distribuzione e vendita di elettricità e, dopo aver acquisito da Eni per 1,1 miliardi la rete gas di Roma ex Italgas, sta discutendo da mesi con Acea su quale contropartita avere per apportare questo nuovo asset negli accordi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below