13 marzo 2009 / 07:48 / tra 9 anni

Tlc, in rapporto Caio ipotesi società per rete fissa

MILANO (Reuters) - Il rapporto commissionato a Francesco Caio, attualmente all‘esame del Governo, contiene tre ipotesi per lo sviluppo delle telecomunicazioni in Italia, inclusa la creazione di una società per la rete fissa.

<p>Una passante davanti a un negozio Telecom a Roma. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>

Lo scrivono oggi alcuni giornali, sottolineando che le strade prospettate dal consulente del Governo escludono di imporre a Telecom Italia lo scorporo forzato della rete.

L‘ipotesi della creazione di un‘azienda per la rete prevede un misto di fibra ottica e rame che permetterebbe la copertura di 100 città, arrivando al 50% delle case.

Le altre due opzioni sul tavolo sarebbero, da un lato, scommettere solo sulla fibra ottica, coprendo il 25% delle case, dall‘altro un investimento pubblico limitato e la copertura di 10-15 città attraverso reti locali in fibra tramite partnership con privati.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below