10 marzo 2009 / 14:14 / 9 anni fa

BORSA USA - Indici estendono rialzi, banche sostengono sentiment

NEW YORK (Reuters) - La borsa Usa estende il rialzo sulla spinta del rally dei bancari dopo le rassicurazioni di Citigroup sulla performance della banca a inizio anno.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Mike Segar</p>

Secondo un memo dell‘AD di Citi Vikram Pandit ottenuto da Reuters, i primi due mesi sono stati positivi e c’è fiducia sulla forza patrimoniale dell‘istituto.

A favorire un ritorno sull‘azionario sono anche le dichiarazioni del parlamentare Barney Frank secondo cui è possibile che la norma della Sec chiamata “uptick” venga ripristinata in un mese circa.

La ‘uptick rule’, ovvero la norma che consente di vendere un titolo allo scoperto quando l‘ultimo prezzo è più alto del precedente, era stata revocata dalla Sec nel 2007 dopo che l‘Authority aveva rilevato che le nuove strategie di trading la rendevano inefficace.

Intorno alle 19,00 italiane il Dow Jones sale del 4,4% a 6.834,98 punti dopo un balzo fino al 5%. Standard & Poor’s 500 avanza del 5,2% e il Nasdaq del 5,8%.

Tra i bancari Citigroup balza del 36% seguito da Bank of America con quasi +25% e JPMorgan a +18,4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below