6 marzo 2009 / 12:02 / tra 9 anni

Piano casa a prossimo cdm, intesa da 500 milioni con Regioni

ROMA (Reuters) - Il governo ha raggiunto un accordo con le Regioni sul piano casa che consentirà di mobilitare i 500 milioni iscritti a bilancio per l‘iniziativa. Ciò dovrebbe consentire il via libera al piano al prossimo Consiglio dei ministri.

<p>Immagine d'archivio di un plastico per il nuovo quartiere fieristico per l'Expo 2015 a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini (ITALY)</p>

“Lo approveremo probabilmente al prossimo Consiglio dei ministri, è una iniziativa importantissima, speriamo che avrà effetti eccezionali sulla casa”, ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Il ministro degli Affari regionali Raffaele Fitto ha spiegato che “ieri sera abbiamo definito l‘accordo sul piano casa, si sbloccano così risorse per 500 milioni”.

“Questo accordo prevede non solo lo sblocco delle risorse, ma anche l‘assegnazione alle Regioni di una quota da 200-250 mln e anche il ritiro delle Regioni dai ricorsi alla Corte costituzionale. Il piano casa potrà ora prendere il via”, ha aggiunto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below