5 marzo 2009 / 12:52 / 9 anni fa

Gas, Putin: se Ucraina non paga entro 7 marzo, stop a consegne

MOSCA (Reuters) - La Russia interromperà le consegne di gas all‘Ucraina se non sarà effettuato il pagamento entro il 7 marzo, e il provvedimento potrebbe avere impatti sul transito di gas verso l‘Europa.

<p>Il premier russo Vladimir Putin. REUTERS/RIA Novosti/Pool</p>

Lo ha annunciato oggi al governo il primo ministro Vladimir Putin.

“Se a seguito dell‘azione delle forze dell‘ordine e dell‘arresto di diversi funzionari non riceveremo il pagamento (per le consegne di gas russo), interromperemo le consegne di energia ai nostri clienti ucraini ed europei”, ha detto Putin.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below