2 marzo 2009 / 11:53 / 9 anni fa

Auto, Csp: febbraio ancora calo, effetto incentivi su marzo

TORINO (Reuters) - Nel mese di febbraio l‘andamento delle vendite di auto nuove in Italia segna “ancora un forte calo” ma gli ordini - che dovrebbero dare impulso a marzo - risentono dell‘effetto incentivi alla rottamazione, dice in una nota il Centro Studi Promotor (Csp).

Anticipando le prime prime indicazioni della sua inchiesta sul mercato, Csp dice che “gli incentivi hanno fornito un impulso notevole agli ordini che, dati i tempi che intercorrono tra l‘ordine e l‘evasione, ha avuto un impatto molto limitato sulle immatricolazioni di febbraio, ma avra’ significative ripercussioni su quelle di marzo”.

Unrae, l‘associazione delle case estere, la scorsa settimana ha previsto immatircolazioni per circa 160.000 veicoli rispetto ai 218.000 di febbraio 2008.

I risultati dell‘indagine Csp sono in corso di elaborazione e verranno diffusi contestualmente ai dati ministeriali sulle immatricolazioni alle 18 di oggi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below