1 marzo 2009 / 15:35 / tra 9 anni

Petrolio, Scaroni: da calo prezzi risparmi per almeno 1.200 euro

ROMA (Reuters) - Grazie al calo dei prezzi del petrolio, ogni famiglia italiana potrebbe risparmiare fra i 1.200 e i 1.500 euro all‘anno, secondo l‘ad di Eni Paolo Scaroni.

<p>L'AD dell'Eni Paolo Scaroni. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

“Questa discesa precipitosa che ha portato i prezzi del petrolio ai livelli del 2003 porterà nelle tasche di ogni famiglia un beneficio tra 1.200 e 1.500 euro, un risparmio netto che rappresenta quasi una quattordicesima, fatto di meno spese per benzina, meno spese per il gas e per tutte le energie che gli italiani comprano”, ha detto Scaroni in un‘intervista registrata andata in onda durante il programma “Domenica In”.

Nomisma stima che dal prossimo 1 aprile le tariffe del metano per le utenze domestiche scenderanno dell‘8,1%, e quelle dell‘elettricità del 3,1%, per un risparmio medio di 104 euro annui a famiglia.

In un‘intervista pubblicata oggi dal Messaggero, il presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, spiega che per quanto riguarda le bollette del gas un ulteriore ribasso “più o meno di entità uguale a quello che stiamo per vedere in aprile” è previsto per luglio, e aggiunge che “anche nell‘ultimo trimestre del 2009 ci sarà una variazione negativa delle tariffe, anche se meno accentuata”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below