27 febbraio 2009 / 16:28 / 9 anni fa

Usa, Fdic raddoppia previsione costi fallimenti bancari a 80 mld

<p>Immagine d'archivio di un cliente che discute con un agente della sicurezza presso una agenzia della banca IndyMac Bancorp, chiusa dalla Federal Deposit Insurance Corp, a Burbank, in California . REUTERS/Fred Prouser (UNITED STATES)</p>

WASHINGTON (Reuters) - La Federal Deposit Insurance Corp (Fdic) ha raddoppiato la previsione sui costi derivanti da fallimenti bancari negli Usa a oltre 80 miliardi di dollari nel periodo 2008-2013.

La motivazione risiede nel peggioramento delle condizioni dell‘economia negli ultimi mesi.

Nel 2008 i 25 fallimenti bancari degli Usa si sono tradotti in costi per 18 miliardi. Altri 65 miliardi sono attesi dal 2009 al 2013.

L‘authority ha poi allargato il programma di garanzia per le banche includendo anche il debito convertibile obbligatoriamente.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below