27 febbraio 2009 / 11:26 / tra 9 anni

Est Europa, piano aiuti 25 mld da Bers, Bei e Banca mondiale

LONDRA (Reuters) - Bers, Bei e Banca mondiale, i tre organismi internazionali che agiscono a livello mondiale per sostenere i paesi emergenti, hanno concordato di studiare soluzioni congiunte per arginare la crisi economica nell‘Europa centro-orientale. I tre lender hanno lanciato un programma di aiuti fino a 24,5 miliardi di euro per sostenere aziende e banche dell‘area economica.

Lo hanno annunciato i responsabili di Banca Mondiale, Bei e (Banca europea per gli investimenti) e Bers (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo), precisando che si tratta di un piano biennale teso principalmente a “garantire la continuità dei finanziamenti alle aziende di medio-piccole dimensioni”.

In seguito sia il Fondo monetario internazionale, sia la Commissione Ue hanno salutato il piano con favore. Il Fondo ha aggiunto che continuerà a sostenere a livello macroeconomico i paesi bisognosi della zona.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below