27 febbraio 2009 / 10:01 / tra 9 anni

Scioperi, Sacconi: ok a riforma in settore trasporto pubblico

ROMA (Reuters) - Via libera del Consiglio dei ministri al disegno di legge delega di riforma degli scioperi nel settore dei trasporti pubblici.

<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Max Rossi (ITALY)</p>

Spiegando i contenuti del provvedimento, il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi ha voluto assicurare le parti sociali che il testo è aperto a modifiche in Parlamento dopo che ieri la Cgil, per bocca del segretario Guglielmo Epifani, ha invitato il governo a mostrare attenzione “perché lo sciopero è una libertà garantita dalla Costituzione”.

“Abbiamo seguito un percorso molto cauto, il 17 ottobre abbiamo adottato le linee guida, abbiamo incontrato le parti sociali e chiesto di fornirci idee e contenuti. Torniamo dopo mesi in Consiglio dei ministri con un ddl delega che non è solo uno strumento per mettere a punto testi di dettaglio ma è anche la delega stessa strumento di ulteriore coinvolgimento delle parti sociali”, ha detto Sacconi in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

“Il Parlamento procederà ascoltando le parti sociali, quindi tutte le preoccupazioni e le critiche pregiudiziali, anche quelle che parlano di linee autoritarie, sono assolutamente fuori luogo”, ha aggiunto Sacconi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below