24 febbraio 2009 / 12:15 / tra 9 anni

Generali, AD Perissinotto: nessun problema a rifinanziare debito

MILANO (Reuters) - Generali non vede alcun problema per rifinanziare il debito in scadenza.

Lo ha detto l‘AD Giovanni Perissinotto, nel corso della conference call per presentare la fusione per incorporazione di Alleanza, rispondendo a una domanda di analista sulla prossima scadenza di emissioni obbligazionarie del gruppo.

“Abbiamo tutte le autorizzazione del board per emettere carta per la piena sostituzione del debito in scadenza. Ci sono vari istituti interessati e non vedo problemi per rifinanziare la nostra posizione debitoria, casomai il contrario”, ha detto l‘AD.

Entro i primi di giugno Generali ha obbligazioni in scadenza per 1,25 miliardi di euro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below