23 febbraio 2009 / 16:52 / 9 anni fa

Usa, Obama: da mercoledì oltre 15 miliardi in aiuti agli Stati

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto oggi che una parte del denaro del pacchetto di stimolo, da 787 miliardi di dollari, nel giro di due giorni, verrà destinato ai vari Stati del Paese per aiutarli a pagare il programma sanitario Medicaid.

<p>Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. REUTERS/Larry Downing (UNITED STATES)</p>

“Mercoledì prossimo la nostra amministrazione inizierà a distribuire oltre 15 miliardi di dollari in assistenza federale nell‘ambito del piano di rilancio per aiutarvi a pagare i costi del programma Medicaid”, ha spiegato Obama ai governatori dei vari Stati.

Obama ha detto anche che ha affidato al suo vice, Joe Biden, il compito di monitorare l‘attuazione del pacchetto di stimolo, per garantire che il denaro venga erogato rapidamente e speso in modo assennato. Il presidente inoltre ha nominato Earl Devaney, che ha ricoperto a lungo l‘incarico di ispettore generale, a garante dei fondi per assicurare che non si verifichino sprechi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below