18 febbraio 2009 / 19:10 / tra 9 anni

Crisi, Berlusconi: lontani dal trovare cosa fare, da soluzione

ROMA (Reuters) - A livello internazionale si è ancora lontani da trovare una soluzione per la crisi economica globale e non si sa bene cosa fare.

<p>Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi REUTERS/Ammar Abd Rabbo/Pool</p>

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi conversando con i giornalisti a margine delle celebrazioni per l‘anniversario dei Patti Lateranensi, ribadendo anche che il sistema bancario italiano è “assolutamente solido”.

“Tutti dicono che bisogna agire in modo coordinato e cambiare le regole della finanza internazionale e non cadere nella trappola del protezionismo, ma poi, quando si tratta di decidere cosa fare veramente, siamo lontani dal trovare cosa fare veramente e molto lontani da una soluzione soddisfacente”, ha detto Berlusconi.

Il presidente del Consiglio ha detto di avere “qualche idea” sulla soluzione della crisi e che “la esporrò nei consessi internazionali”, a incominciare da domani quando Berlusconi riceverà il premier della Gran Bretagna Gordon Brown.

Berlusconi ha anche ribadito che “il sistema della banche italiano è assolutamente solido”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below