18 febbraio 2009 / 07:29 / tra 9 anni

Forex, euro a minimo 2 mesi e mezzo su dollaro in Asia, rimbalza

TOKYO (Reuters) - L‘euro è scivolato a un nuovo minimo da due mesi e mezzo nella notte in scia ai moniti delle agenzie di rating che alimentano i timori che una recessione profonda nell‘est Europa danneggi le banche del Continente.

<p>Un ufficio cambi a Manila. REUTERS/John Javellana (PHILIPPINES)</p>

“Con l‘aggravarsi delle preoccupazioni sul credito in Europa, gli investitori sembrano star liquidando le loro posizioni assicurandosi per contro liquidità in dollari”, commenta Saburo Matsumoto, senior manager di Sumitomo Trust Banking.

L‘euro è sceso fino a 1,2560 dollari per poi recuperare la soglia di 1,26. Alle 8 circa avanza di 0,3% a 1,2618/20 dollari. L‘euro sale di 0,2% anche su yen a 116,47/51.

Poco variato il dollaro/yen che cede lo 0,1% a 92,30/36 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below