16 febbraio 2009 / 11:01 / 9 anni fa

Total Italia, Gip sospende concessione in Basilicata

ROMA (Reuters) - Il Gip di Potenza ha sospeso in via cautelare la concessione di sviluppo del progetto Tempa Rossa nel campo in Basilicata alla società Total Italia, del gruppo Total.

La decisione, spiega un comunicato dei carabinieri di Potenza, è stata presa nell‘ambito dell‘inchiesta per tangenti negli appalti per l‘estrazione di idrocarburi liquidi e gassosi in Basilicata che già aveva portato all‘arresto dell‘Ad di Total Italia.

In una nota diffusa nel pomeriggio Total Italia “esprime la sua indignazione per questa decisione molto grave e molto pregiudizievole, in questa fase ancora preliminare dell‘inchiesta, che mette a rischio immediato l‘impiego di oltre un centinaio di collaboratori delle imprese che lavorano sul cantiere”.

“Per queste ragioni Total Italia ha deciso di presentare appello presso il Tribunale del riesame contro l‘ordinanza del giudice”, aggiunge la nota.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below