12 febbraio 2009 / 11:00 / 9 anni fa

Greggio, derivati Usa sotto 36 dollari su attese debole domanda

LONDRA (Reuters) - Negli scambi della tarda mattinata i derivati sul greggio Usa viaggiano al di sotto dei 36 dollari, penalizzati da timori sullo stato di salute dell‘economia globale e dalla prospettiva di una significativa contrazione della domanda.

Il rallentamento della congiuntura globale esercita ricadute sui consumi di energia e l‘offerta sembra ampiamente superiore alla domanda a dispetto dei numerosi tagli alla produzione da parte dell‘Organizzazione dei paesi esportatori.

Scarso giovamento traggono i prezzi dal via libera al nuovo pacchetto di stimolo fiscale Usa varato ieri per 789 miliardi di dollari.

Intorno alle 10,45 il futures Nymex a marzo perde 16 centesimi a 35,78 dollari il barile, dopo un intervallo tra 35,45 e 36,25 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below