12 febbraio 2009 / 07:47 / tra 9 anni

Gb non entrerà in euro, Darling: "Questione non si pone"

MILANO (Reuters) - La Gran Bretagna non entrerà nell‘euro e il Financial Stability Forum va allargato a Brasile, India, Cina e Russia. Lo ha detto il cancelliere dello scacchiere Alistair Maclean Darling in un‘intervista a quattro testate europee che in Italia è stata pubblicata dal ‘Sole 24 Ore’.

“La nostra posizione sull‘euro è la stessa del 2003. È semplicemente una questione che non si pone” ha detto Darling. Una riposta indiretta alle affermazioni del commissario agli AFfari economici e monetari Ue Joaquin Almunia che ha recentemente affermato che la Gran Bretagna era pronta a valutare l‘ingresso nell‘Uem in seguito alla svalutazione dewlla sterlina.

“No, la crisi non ha cambiato niente. I problemi sono altri. La nostra attenzione deve essere concentrata sulla correzione delle condizioni di fondo” ha detto Darling.

Il ministro britannico auspica l‘ingresso di Cina, India, Russia e Brasile nel Financial Stability Forum.

“Cina, India, Brasile e Russia devono entrare nel Financial Stability Forum. Il Fondo monetario stesso deve avere capacità di azione preventiva. Infine va sconfitta ogni tentazione protezionistica anche se esiste in forma involontaria” ha detto.

“L‘adesione al Financial Stability Forum è una questione che si può chiudere in qualche settimana. E può fare la differenza. La Cina sarà la seconda economia del mondo. È pronta a riconoscere le proprie responsabilità. Abbiamo bisogno di istituzioni finanziarie internazionali che abbiano un elevato sostegno alle loro spalle” ha detto Darling.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below