9 febbraio 2009 / 10:36 / 9 anni fa

Greggio sopra i 40 dollari tra calo borse, attese piano Usa

LONDRA (Reuters) - Il greggio si muove sopra i 40 dollari al barile sulle attese che il piano di stimolo economico degli Usa riesca a controbilanciare i segnali di flessione della domanda di energia. Il rialzo si confronta anche con una certa debolezza dell‘azionario.

Si aggiungono poi, a supporto delle quotazioni del greggio, le ipotesi di un nuovo taglio di produzione da parte dell‘Opec, le violenze in Nigeria e il ritorno delle tensioni tra Iran e Occidente.

Alle 11,20 il futures Usa con scadenza a marzo sale di 21 centesimi a 40,38 dollari il barile. Il Brent londinese sale di 7 centesimi a 46,28 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below