7 febbraio 2009 / 14:00 / tra 9 anni

Ammortizzatori sociali, Marcegaglia: governo deve trovare fondi

VENEZIA (Reuters) - Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, esorta con forza il governo a reperire i fondi necessari per gli ammortizzatori sociali se quelli europei non dovessero bastare e ad agire in tempi brevi perché il picco della crisi sarà nei prossimi mesi.

Sempre nella logica di intervenire con tempestività nel momento di maggiore difficoltà, la rappresentante degli industriali invita a rivedere la priorità sulle infrastrutture perché, se i cantieri verranno aperti tra un anno, non avranno quella funzione di stimolo economico che invece serve esercitare ora.

“Devono esserci i soldi per supportare i redditi dei nostri lavoratori” se dovessero esserci perdite di posti di lavoro, ha detto Marcegaglia. “Questa è la nostra priorità”.

Marcegaglia ha ribadito poi che nei prossimi giorni Confindustria chiederà al governo di finanziare sgravi fiscali sui crediti d‘imposta sugli investimenti.

Il presidente di Confindustria si è detta certa che la crisi verrà superata e ha esortato le aziende a guardare al futuro continuando a investire.

“Serve maggiore patrimonializzazione, più aggregazione, maggiore internazionalizzazione e stimolo all‘innovazione e alla valorizzazione dei talenti”.

Da parte sua, il governo deve fare invece le riforme necessarie a eliminare i vincoli “che rendono il paese rigido e con minore capacità di reazione alla crisi”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below