3 febbraio 2009 / 09:08 / tra 9 anni

Telecinco a stampa: settore Tv spagnolo a rischio fallimenti

MADRID (Reuters) - Alcuni gruppi televisivi spagnoli rischiano il fallimento e il governo non dovrebbe ridurre le tariffe pubblicitarie delle emittenti pubbliche.

Lo ha detto l‘AD di Telecinco - controllata di Mediaset - in un‘intervista pubblicata sul sito internet di El Mundo ieri sera.

“Il settore televisivo.... rischia il fallimento e stanno suonando tutti i campanelli di allarme”, ha detto Paolo Vasile. “Le società che hanno fatto molti utili continuano a fare soldi. Quelle che ne facevano pochi stanno perdendo soldi. Quelle che erano in rosso adesso ne stanno perdendo molti”.

Telecinco, come la concorrente Antena 3 - partecipata da De Agostini - sta soffrendo il marcato rallentamento dell‘economia spagnola, che ha tagliato i budget degli investitori pubblicitari.

Vasile ha escluso di fare appello agli aiuti dello stato ma, secondo quanto scritto da El Mundo, ha criticato la gestione delle emittenti pubbliche.

“Le emittenti pubbliche si appropriano di uno spazio vitale per le reti commerciali con la loro pubblicità e distruggono il mercato dei diritti di ritrasmissione”, ha detto Vasile a El Mundo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below