31 gennaio 2009 / 12:03 / tra 9 anni

Cdp attende da Tesoro decreto per nuove operazioni

ALBA (Reuters) - La Cassa depositi e prestiti attende dal ministro dell‘Economia il decreto che indichi le nuove operazioni che la Cdp dovrà fare.

Lo ha detto l‘amministratore delegato, Massimo Varazzani, nel corso del convegno sulle fondazioni organizzato dalla Compagnia di San Paolo.

“Aspettiamo dal mininistro che emani il decreto che ci indichi quali sono le operazioni nuove che dobbianmo fare”, ha sottolineato l‘ad.

“La Cassa si deve impegnare a utilizzare questo risparmio in modo più oculato e sicuro. Credo che debba avere una redditività ragionevole e fare da volano all‘economia”, ha sottolineato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below