29 gennaio 2009 / 20:13 / tra 9 anni

Auto, Epifani: per incentivi a acquisto servono 2 miliardi

ROMA (Reuters) - Il governo dovrebbe stanziare almeno 2 miliardi se intende dare un bonus fra 1.000 e 1.500 euro per ogni auto eco compatibile acquistata.

<p>Il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani (a destra) e il leader della Cisl Raffaele Bonanni. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

Lo sostiene il segretario della Cgil, Guglielmo Epifani, nella relazione presentata oggi al direttivo del sindacato dopo l‘incontro di ieri sera a Palazzo Chigi nel quale l‘esecutivo si è impegnato a presentare entro 10 giorni un piano per aiutare il settore auto in crisi.

“Servirebbero almeno 2 miliardi se si vogliono adottare incentivi di 1.000-1.500 euro per singolo acquisto”, ha detto Epifani, precisando che “la crisi si affronta con un‘idea e con risorse adeguate” riferendosi alle misure che gli altri governi stanno adottando per il settore.

Epifani ha ribadito la richiesta avanzata alle imprese di non chiudere stabilimenti, non licenziare, non delocalizzare gli impianti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below