29 gennaio 2009 / 12:28 / tra 9 anni

Italia, immatricolazioni gennaio -35-40%, Fiat in linea

MILANO (Reuters) - A gennaio le immatricolazioni di nuove vetture in Italia dovrebbero essere calate tra il 35 e il 40% e Fiat seguirà il trend del mercato.

Lo ha detto Lorenzo Sistino, responsabile brand Fiat, a margine del convegno di Quattroruote.

“Penso che il calo del mercato a gennaio sarà intorno al 35-40%, rispetto a gennaio 2008. Un recupero in questi giorni è un po’ difficile. L‘attesa per gli incentivi non stimolerà il mercato negli ultimi due giorni del mese ma lo farà quando ci saranno”, ha dichiarato il manager.

Riguardo all‘andamento del brand Fiat, Sistino si è così espresso: “Faremo la nostra parte e seguiremo più o meno il mercato. E comunque una situazione di questo tipo ci preoccupa e come”.

Nel 2008 sono state vendute 191.000 Cinquencento, sopra il target “di 150.000, che in precedenza era di 120.000. Per il 2009 dipende da come andrà il mercato, ci sarà un grande interesse soprattutto a seguito del lancio della cabrio a Ginevra”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below