24 gennaio 2009 / 09:36 / tra 9 anni

Cambio yuan, la Cina respinge le accuse degli Usa

PECHINO (Reuters) - La banca centrale della Cina oggi ha definito false le accuse degli Usa secondo cui Pechino manipolerebbe il cambio dello yuan, all‘indomani dell‘avvertimento inviato dal governo cinese al nuovo segretario di Stato Usa Hillary Clinton di “maneggiare con cura” le relazioni fra i due Paesi.

<p>Immagine d'archivio di un impegato di una banca cinese che conta dei dollari davanti a mazzette di valuta cinese. REUTERS/Stringer (CHINA). CHINA OUT. NO COMMERCIAL OR EDITORIAL SALES IN CHINA.</p>

Le dichiarazioni del vice governatore della Banca popolare della Cina Su Ning sono la prima risposta ufficiale alle parole del segretario designato al Tesoro Usa Timothy Geithner, secondo il quale Pechino starebbe manipolando il cambio della sua valuta per ottenere un illecito vantaggio negli scambi commerciali.

“Queste dichiarazioni non sono soltanto lontane dalla realtà, ma analizzando in modo ingannevole le accuse della crisi finanziaria”, ha detto Su, secondo quanto riporta l‘agenzia di stampa ufficiale Xinhua, a proposito delle comunicazioni di Geithner alla Commissione Finanze del Senato Usa.

Il botta e risposta fa pensare a un avvio teso nelle relazioni fra l‘amministrazione Obama e Pechino, che potrebbe tarpare le ali alla collaborazione per combattere la crisi economica globale e le minacce alla sicurezza.

La Cina teme che le sue esportazioni, già in calo, saranno ulteriormente penalizzate dalle politiche Usa per ridurre il loro squilibrio commerciale.

Molti parlamentari statunitensi ritengono che lo yuan sia molto sottovalutato, dando alle esportazioni cinesi un grande vantaggio, che ritengono fra le cause della perdita di posti di lavoro e del deficit commerciale degli Stati Uniti, giunto alla quota record di 256, 3 miliardi di dollari nel 2007.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below