23 gennaio 2009 / 16:35 / 9 anni fa

Borse Usa, S&P sale su speranze salvataggio banche, Dow in calo

NEW YORK (Reuters) - Wall Street ha chiuso una settimana difficile con l‘indice S&P 500 in rialzo stasera, mentre i titoli finanziari hanno registrato una ripresa sull‘onda della speranza di nuovi aiuti da Washington, mettendo così in secondo piano l‘outlook deludente di General Electric, che invece ha affondato il Dow Jones.

<p>Trader al lavoro al New York Stock Exchange. REUTERS/Henny Ray Abrams</p>

Il titolo di General Electric ha perso il 10,8% e ora vale 12 dollari e 3 centesimi, dopo l‘annuncio di un netto calo nei profitti trimestrali.

Il petrolio si è apprezzato del 6%, facendo fare un balzo alle azioni del comparto energetico.

Il Dow Jones ha perso 45,24 punti, lo 0,56%, chiudendo secondo gli ultimi dati disponibili a 8.077,56. Lo Standard & Poors 500 ha guadagnato 4,45 punti, lo 0,54%, finendo a quota 831,95. Il Nasdaq Composite è salito di 11,80 punti, lo 0,81%, a 1.477,29.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below