21 gennaio 2009 / 14:35 / tra 9 anni

Unipol, Cassazione annulla condanna Consorte, atti a Bologna

ROMA (Reuters) - La quinta sezione penale della Cassazione ha annullato oggi senza rinvio la condanna per insider trading all‘ex presidente di Unipol Giovanni Consorte e al suo ex braccio destro Ivano Sacchetti.

Lo ha riferito uno dei legali di Consorte, l‘avvocato Filippo Sgubbi

La Cassazione ha disposto la trasmissione degli atti al tribunale e alla procura di Bologna, accogliendo la tesi degli difensori sull‘incompetenza della procura di Milano ad occuparsi del caso.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below