20 gennaio 2009 / 07:26 / 9 anni fa

Gas, ripreso transito da Russia a Europa via Ucraina

di Tanya Mosolova e Ron Popeski

<p>Stretta di mano a Mosca tra il primo ministro russo Vladimir Putin e l'omologa ucraina Yulia Tymoshenko, durante la cerimonia per la firma di un accordo sul gas. REUTERS/Sergei Karpukhin</p>

MOSCA/KIEV (Reuters) - La società statale dell‘energia ucraina Naftogaz ha iniziato da stamattina a ricevere gas in transito dalla Russia verso l‘Europa, dopo la firma dell‘accordo e i colloqui notturni tra Mosca e Kiev.

Lo hanno annunciato il monopolista russo Gazprom e la stessa Naftogaz.

Il gestore del gasdotto ucraino ha iniziato a far transitare il gas alle 8.24 italiane, poco dopo che l‘ad di Gazprom Alexei Miller aveva detto al presidente Dmitry Medvedev che Russia e Ucraina erano entrambe pronte a riprendere pienamente il transito di gas russo verso l‘Europa, secondo quanto riportato da Interfax.

Dopo i colloqui di questa notte, la Russia aveva annunciato la ripresa delle forniture all‘Europa per le 8 di questa mattina.

Le fonti dicono che ci vorranno 36 ore o anche più dopo la ripresa del flusso nel sistema dei gasdotti perché si torni all‘operatività e perché il gas raggiunga l‘Europa, parte della quale ha dovuto razionalizzare le scorte a case e aziende a causa della disputa tra Russia e Ucraina.

L‘ordine di iniziare a pompare nuovamente il gas ha fatto seguito alla firma di un contratto di dieci anni tra Mosca e Kiev e a colloqui notturni fra il primo ministro ucraino Yulia Tymoshenko e Gazprom.

L‘Unione Europea ha detto che non considererà finita la crisi finché i suoi osservatori non avranno verificato che il gas ha raggiunto i Paesi del blocco.

La Russia pomperà gas anche alla stessa Ucraina, dopo averle tagliato le forniture il 1 gennaio.

Tymoshenko, citata da media russi, ha detto dopo i colloqui a Mosca che in base al nuovo contratto il suo Paese pagherà circa 230 dollari per mille metri cubi di gas nel 2009.

L‘ad di Gazprom ha invece detto a Medvedev - riferisce Interfax - che l‘Ucraina acquisterà il gas per 360 dollari per mille metri cubi nel primo trimestre dell‘anno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below