8 gennaio 2009 / 14:55 / 9 anni fa

Almunia, crescita Ue toccherà minimo a metà 2009

BRATISLAVA (Reuters) - La crescita dell‘Unione dovrebbe toccare i minimi verso metà di quest‘anno e una ripresa graduale è possibile con l‘avvicinarsi della fine del 2009.

Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici e monetari Joaquin Almunia, aggiungendo di non aspettarsi alcuna pressione inflazionistica nel 2009 e che le autorità monetarie possono continuare a sostenere la domanda.

Sull‘euro il commissario ha detto che la graduale crescita d‘importanza della moneta unica rispetto alle valute mondiali continuerà. Il ruolo del dollaro tuttavia non svanirà da un anno all‘altro, malgrado i significativi squilibri Usa.

“Non sono sorpreso che gli indicatori di fiducia stiano scendendo” ha proseguito. “Spero che questo cambi il prima possibile dopo le (recenti) misure monetarie e fiscali”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below