8 gennaio 2009 / 10:03 / tra 9 anni

Alitalia, slitta a lunedì cda su accordo con Air France

ROMA (Reuters) - Si terrà con ogni probabilità lunedì prossimo a Roma, e non domani, il consiglio di amministrazione della nuova Alitalia sull‘accordo con Air France che dovrebbe consentire ai francesi di ottenere fino al 25% del capitale della compagnia aerea italiana per circa 300 milioni di euro.

<p>Un aereo Alitalia al decollo. REUTERS/Chris Helgren</p>

Lo riferisce una fonte vicina al gruppo di imprenditori che ha rilevato le attività in bonis della vecchia Alitalia e dal 13 gennaio prenderà le redini della nuova compagnia.

“Il cda dovrebbe tenersi lunedì a Roma e il prezzo dovrebbe essere grosso modo di 300 milioni di euro”, ha detto la fonte.

Ieri l‘accordo con Air France ha ricevuto la benedizione del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che nella scorsa primavera si era opposto all‘acquisto dell‘intera Alitalia da parte dei francesi.

L‘incontro tra Berlusconi e Umberto Bossi, il leader della Lega Nord contrario all‘accordo con i francesi, è però slittato a oggi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below