7 gennaio 2009 / 18:10 / tra 9 anni

Unicredit-Mediobanca, per Geronzi,Profumo no senso nozze

MILANO (Reuters) - Il presidente di Mediobanca Cesare Geronzi ha incontrato l‘AD di UniCredit Alessandro Profumo per circa un‘ora nella sede di Piazza Cordusio.

<p>L'AD di UniCredit Alessandro Profumo. REUTERS/Michael Dalder</p>

Nel corso dell‘incontro è stato ribadito quanto già comunicato ieri dai due istituti e cioè che non è allo studio alcun progetto di integrazione che non ha fondamento industriale per entrambe, riferisce una fonte vicina alla situazione.

“Nel corso dell‘incontro si è ribadito da parte di entrambi quanto già detto nei due comunicati di ieri e cioè che non esiste alcun progetto di fusione UniCredit-Mediobanca perché per entrambi non avrebbe fondamento industriale”, spiega la fonte.

L‘ipotesi di un‘integrazione tra UniCredit e Mediobanca era stata avanzata ieri da Il Sole 24 Ore e smentita in due note separate dai due istituti in serata.

L‘incontro, che ha avuto luogo nel primo pomeriggio, era programmato da tempo, spiega la fonte.

I due manager hanno colto l‘occasione per una disamina a 360 gradi della situazione macroeconomica generale, aggiunge.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below