7 gennaio 2009 / 15:59 / tra 9 anni

Wall Street in calo dopo warning Intel, Time Warner

NEW YORK (Reuters) - Wall Street è in ribasso a metà seduta dopo il dato peggiore delle attese sulla perdita di posti di lavoro e le cattive notizie sul fronte societario con i warning di Intel e Time Warner.

Alle 19,15 italiane il Dow Jones cede il 2,02%, il Nasdaq il 2,28%, l‘S&P 500 il 2,16%.

Tra i singoli titoli Time Warner crolla del 7% dopo aver annunciato che chiuderà il quarto trimestre in rosso con 25 miliardi di oneri legati alla svalutazione di goodwill.

Intel cede il 4,12% dopo aver annunciato un calo dei ricavi del quarto trimestre del 23% a 8,2 miliardi di dollari. Sulla scia altri big tecnologici come Microsoft e Apple.

Alcoa cede il 9% dopo aver annunciato che intende tagliare oltre 15.000 posti di lavoro, dimezzare gli investimenti e vendere alcuni asset.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below