6 gennaio 2009 / 16:37 / 9 anni fa

Borsa Usa positiva grazie a tech, bene Dow Chemical, Time e Aig

NEW YORK (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in rialzo, sostenuti soprattutto dai titoli tecnologici.

Gli investitori hanno accolto senza panico la flessione degli ordini all‘industria e il dato sulle vendite di nuove abitazioni, che a novembre ha toccato il minimo da sette anni. Male anche l‘indice Ism servizi.

Il mercato scommette sull‘impatto positivo che avrà, in particolare nel settore delle infrastrutture, il piano di stimolo dell‘economia messo in cantiere dal presidente eletto Barack Obama.

Il Nasdaq beneficia delle performance di Apple, che sale dell‘1,5% grazie a una promozione di Oppenheimer, e di Microsoft, in crescita dell‘1,7% circa dopo aver comunicato di aver venduto 28 milioni di Xbox 360.

Bene anche Cisco Systems, che mette a segno un progresso di oltre tre punti percentuali, e Intel, in rialzo di oltre il 2%.

Fra gli altri titoli in evidenza, Time Warner Cable balza del 3% circa dopo aver allungato l‘accordo per trasmettere i canali tv di Cbs Corp, che sale del 4% circa.

Dow Chemical avanza del 5% circa dopo aver annunciato che farà causa contro il Kuwait per l‘abbandono del progetto di joint venture nel petrolchimico.

Rialzo del 3% circa per la compagnia assicurativa Aig dopo che l‘ex AD Maurice Greenberg, ora azionista al 10%, ha inviato una lettera al cda per contestare la vendita di Hsb a Munich Re.

Alle 19,25 italiane, il Dow Jones sale dello 0,42%, lo S&P 500 dello 0,58% e il Nasdaq dell‘1,19%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below