6 gennaio 2009 / 08:40 / 9 anni fa

Borse Europa, indici avanzano su Wall Street, scambi sottili

LONDRA (Reuters) - Le borse europee viaggiano in 
territorio positivo, sostenute da Wall Street che ha aperto con 
il segno più, in un mercato caratterizzato da scambi sottili.
Gli investitori sono fiduciosi che i piani di stimoli 
fiscali in arrivo da parte del presidente eletto Usa Barak Obama 
e del governo tedesco possano avere effetti positivi 
sull'azionario.
L'indice di riferimento dell'azionario europeo guadagna 
quasi il 2% sostenuto dai minerari, che balzano di oltre 
il 7% con Antofagasta, Bhp Billinton, Anglo 
American e Arcelormittal che avanzano tutte tra 
il 4,5% e il 9,9%.
Bene anche il settore auto  dopo le pesanti perdite della 
vigilia. L'indice Stoxx del comparto avanza del 7,5%.
Intorno alle 15,40 il FTSEurofirst 300 avanza dello 
1,98%. Il FTSE britannico guadagna lo 1,40%, a Parigi il 
CAC 40 sale dell'1,31% e a Francoforte il DAX è 
a +1,55%.
Tra i titoli in evidenza:
* VOLKSWAGEN balza del 15,6%, mentre DAIMLER guadagna il 3,75% aiutate dalle vendite di veicoli 
negli Usa a dicembre, superiori alle attese. Daimler è anche 
sostenuta dalla notizia che Chrysler, di cui il gruppo 
tedesco detiene il 20%, riceverà un prestito iniziale di 
emergenza da 4 miliardi dal governo Usa. I trader evidenziano 
anche che PORSCHE, che guadagna l'1,2%, ha aumentato 
la propria partecipazione con diritto di voto in VW.
* Bene anche VALLOUREC, produttore di tubi 
d'acciaio che balza del 12,5%, tra i migliori del listino 
francese. La società beneficia di un forte rimbalzo del prezzo 
delle materie prime. Vallourec ha perso però il 56% del suo 
valore nel corso del 2008 anche sui timori della concorrenza 
cinese.
* In danaro anche la società belga di biotecnologie 
GALAPAGOS sulla scia di notizie diffusesi a 
mercati chiusi di un pagamento da 7,6 milioni di euro da parte 
dell'alleata GLAXOSMITHKLINE. Galapagos ha detto di aver 
guadagnato 25,5 milioni di euro, incluso quest'ultimo pagamento, 
dalla partnership che ha portato allo sviluppo di un farmaco 
sperimentale contro le osteoartriti. Il titolo balza oltre il 7%, 
mentre l'indice europeo di settore avanza del 2,79%.
* Sul fronte dei ribassi invece MICHAEL PAGE, 
società di ricerca del personale, in ribasso del 3,41%. Collins 
Stewarrt che prevede ulteriori deterioramenti nei mercati a cui 
si rivolge la società, prima dei risultati che verranno resi 
noti l'8 gennaio. Il broker ha anche sottolineato che il 
rapporto sul lavoro in Gran Bretagna a novembre mostra un  calo 
record  di posti di lavoro a  tempo indeterminato e temporanei.
* PARTYGAMING, crolla del 5,05% dopo che Collin 
Stewart ha ridotto il giudizio del gruppo di giochi on line a 
"hold" da "buy". Secondo il broker la società inglese avrebbe 
subito un rally ingiustificato da quando, a metà dicembre,il 
fondatore Anurag Dikshit è stato ritenuto colpevole di aver 
violato il Wire Act americano.
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below