5 gennaio 2009 / 17:21 / tra 9 anni

Borsa Usa debole ma sopra minimi, male At&t e Verizon

NEW YORK (Reuters) - Wall Street prosegue debole, ma sopra i minimi di giornata, con le prese di beneficio che prevalgono sull‘impatto positivo del piano di stimolo dell‘economia tratteggiato nel week-end dal presidente eletto Barack Obama.

Sul listino pesa l‘andamento negativo delle tlc: At&t perde oltre il 4% e Verizon Communications oltre il 7% dopo che Bernstein ne ha tagliato i rating.

Fra gli altri titoli in evidenza, Navistar International balza di oltre il 20% dopo aver anticipato un rimbalzo delle vendite nel 2009 e un altro, più consistente, l‘anno prossimo.

IntercontinentalExchange cade di oltre l‘8%: la società che gestisce la principale piattaforma per gli scambi di derivati su energia e commodities ha comunicato che le commissioni del quarto trimestre sono calate del 22% rispetto al trimestre precedente e del 5% nei confronti di un anno prima.

Attorno alle 18,10 italiane, il Dow Jones perde lo 0,73%, lo S&P 500 lo 0,29% e il Nasdaq lo 0,49%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below