30 dicembre 2008 / 17:27 / 9 anni fa

Consob proroga divieto scoperto a 31/1 con modifiche

MILANO (Reuters) - Consob comunica di aver prorogato fino al 31 gennaio prossimo, previe modifiche, il divieto di vendite allo scoperto di titoli azionari.

<p>Borsa, Consob proroga divieto scoperto a 31/1 con modifiche. REUTERS/Stefano Rellandini</p>

Lo spiega una nota della Commissione nazionale per le società e la borsa, precisando che il divieto rimane assoluto nel caso di banche, assicurazioni e società oggetto di aumento di capitale, mentre nel caso di società diverse le vendite devono essere assistite dalla disponibilità di titoli.

“La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) ha deliberato oggi di prorogare fino al 31 gennaio 2009 il divieto di vendite allo scoperto in scadenza domani, 31 dicembre 2008, introducendo, però, alcune modifiche al precedente provvedimento” dice il comunicato.

“La Commissione effettuerà nel mese di gennaio consultazioni con il mercato finanziario” conclude la nota.

L‘autorità britannica Fsa (Financial Services Authority) si pronuncerà sull‘eventuale estensione del divieto delle vendite allo scoperto il 16 gennaio prossimo.

In parte simili a quella italiana le decisioni nel resto d‘Europa: la tedesca Bafin ha esteso fino a fine marzo il divieto sui finanziari, la francese Amf non ha fornito dettagli mentre la belga Cbfa ha indicato una proroga al 20 marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below