30 dicembre 2008 / 15:52 / tra 9 anni

Borsa Usa brillante grazie a General Motors, corre Rohm & Haas

NEW YORK (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in deciso rialzo, sostenuti dall‘ampliamento degli aiuti all‘industria automobilistica varati dal governo Usa.

Il governo Bush ha annunciato l‘acquisto di titoli Gmac per 5 miliardi di dollari e l‘incremento dei prestiti a General Motors. Il titolo Gm sale di quasi il 5%, mentre Ford avanza del 2,7% circa.

Buone notizie anche per la società chimica Rohm & Haas, in rialzo di circa il 10% dopo che il Financial Times ha scritto che Dow Chemical (oltre +1%) sta lavorando per non abbandonare il progetto di takeover da 13 miliardi di dollari dopo che il Kuwait ha cancellato una joint venture con Dow Chemical, privando quest‘ultima di gran parte dei fondi per finanziare l‘acquisizione della concorrente.

Gli investitori hanno accolto senza scossoni gli indicatori macroeconomici di oggi, ovvero l‘indice di fiducia dei consumatori, che a dicembre ha toccato un minimo storico, e il Pmi Chicago, migliore delle attese ma comunque bassissimo.

Fra gli altri titoli in evidenza, l‘indiana Satyam Computer Services, che opera nell‘outsourcing, balza del 4% circa dopo che uno dei maggiori azionisti ha annunciato la possibile cessione della partecipazione, una notizia che sta alimentando speculazioni sull‘interesse di operatori di private equity e altre industrie del settore.

Attorno alle 18,45 italiane, il Dow Jones sale dell‘1,39%, lo S&P 500 l‘1,41% e il Nasdaq l‘1,81%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below