22 dicembre 2008 / 15:40 / 9 anni fa

Usa, indici in calo tra volumi ridotti e petrolio stabile

NEW YORK (Reuters) - Wall Street continua ad avanzare in territorio negativo, con il Nasdaq in calo di oltre l‘1%, in una seduta attesa con scambi molto ridotti in vista delle festività natalizie.

<p>Foto d'archivio. REUTERS/Mike Segar (UNITED STATES)</p>

Sul fronte del petrolio, il rialzo del prezzo del greggio rispetto a venerdì scorso aiuta ad alleviare le inquietudini su un eccessivo calo della domanda a livello mondiale.

Intorno alle 16,30 la scadenza a febbraio sul Nymex americano perde 60 centesimi a 41,71 dollari al barile, mentre l‘analoga scadenza sul Brent inglese cede 71 centesimi a 43,29 dollari al barile.

Alla stessa ora il Dow Jones perde lo 0,39% a 8545.65 punti, mentre il Nasdaq cede l‘1,36% a 1.543.25 punti e l‘indice sullo S&P‘500 lo 0,91% a 879,67 punti.

Fra i titoli in evidenza WALGREEN, una delle maggiori catene farmaceutiche americane, in calo di quasi il 4% dopo aver registrato utili inferiori alle attese.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below