19 dicembre 2008 / 17:03 / tra 9 anni

Enel vende a Terna rete alta tensione per 1,152 miliardi

ROMA (Reuters) - Enel ha firmato un‘intesa con Terna per la cessione della rete ad alta tensione per la quale incasserà dalla società di gestione della rete 1,152 miliardi al momento del closing dell‘operazione.

Lo si legge in una nota delle due società che aggiungono anche che il corrispettivo potrebbe essere soggetto a conguaglio.

Terna finanzierà l‘acquisto con il ricorso al debito.

Secondo l‘Ad del gruppo elettrico, Fulvio Conti, “l‘operazione valorizza per Enel l‘asset intorno a 1,5 miliardi di euro totali, considerando anche la componente tariffaria relativa al riconoscimento delle efficienze pregresse”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below