18 dicembre 2008 / 18:55 / 9 anni fa

Tassi, Berlusconi: mossa Fed "comunista", puntare su aziende

ROMA (Reuters) - Tagliando al minimo il tasso sui prestiti interbancari a un giorno la Fed americana ha fatto una mossa “comunista”. Con il capitale eroso dall‘inflazione non resta che investire nelle aziende.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo alla conferenza degli ambasciatori alla Farnesina.

“Con questa mossa il capitale non rende niente, siamo al comunismo. È un paradosso: il capitale soffre l‘inflazione, non ha alcuna possibilità di rendimento quindi il capitale deve essere investito in una azienda”, ha detto Berlusconi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below