15 dicembre 2008 / 10:30 / 9 anni fa

Giappone, sentiment imprese crolla in trim4,minimo da marzo 2002

TOKYO (Reuters) - Il morale degli industriali giapponesi ha registrato nel trimestre la caduta maggiore dopo gli shock petroliferi degli anni Settanta, toccando il valore minimo da sette anni secondo l‘ultimo sondaggio trimestrale della Banca del Giappone, il Tankan.

L‘indice che misura il sentiment dei grandi gruppi industriali ha toccato il valore -24 nel quarto trimestre da -3 del precedente trimestre emerso a settembre, contro attese di -23.

Si tratta di una caduta di 21 punti, la più forte dal 1975. Il valore di -24, inoltre, è il peggior risultato dal marzo 2002, periodo in cui l‘economia nipponica stata uscendo da una crisi prolungata del sistema bancario.

L‘indice per marzo è visto a -36, dimostrando l‘attesa da parte delle imprese di un peggioramento delle condizioni nei prossimi tre mesi.

Seecondo il sondaggio, che misura l‘outlook economico nel breve termine, le aziende puntano a tagliare gli investimenti dello 0,2% nell‘anno finanziario che terminerà a marzo, contro attese del mercato di una contrazione dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below