10 dicembre 2008 / 16:57 / tra 9 anni

Libia non punta a quota specifica in Eni, dice ambasciatore

<p>L'Ad di Eni Paolo Scaroni. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

ROMA (Reuters) - La Libia non punta a una quota specifica di Eni ma il suo obiettivo non è il controllo e non ha avuto alcun contatto per l‘acquisto della As Roma.

In un‘intervista a Reuters l‘ambasciatore libico a Roma

Hafed Gaddur ha anche detto che l‘idea è quella di comprare azioni Eni sul mercato in modo graduale e solo al giusto prezzo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below