5 dicembre 2008 / 14:58 / tra 9 anni

Tav, ok Commissione Ue a circa 1,5 mld opere in Italia

BRUXELLES (Reuters) - Il commissario Ue ai Trasporti, Antonio Tajiani, ha dato oggi il via libera all‘utilizzo di 1,7 miliardi per l‘alta velocità ferroviaria trasfrontaliera in Europa che saranno destinati per circa 1,5 miliardi alle opere che attraversano l‘Italia.

<p>Il commissario Ue ai Trasporti Antonio Tajani. REUTERS/Vincent Kessler</p>

Lo ha annunciato lo stesso Tajani a Verona.

La Commissione ha assegnato circa 1,5 miliardi di fondi Ue per opere ritenute “prioritarie” che per la maggior parte riguadano l‘Italia, ha spiegato il commissario. In particolare - per il periodo di budget Ue 2007-2013 - sono stati destinati circa 700 milioni per i lavori transfrontalieri nella tratta Torino-Lione; oltre 70 milioni per la tratta fra Trieste e la Slovenia che fa parte della linea ferroviaria Lione-Budapest; oltre 700 milioni per lavori e studi collegati al tunnel del Brennero e 5 milioni per il nodo ferroviario intorno a Genova.

In totale la Commissione ha sbloccato 1,7 miliardi per 11 progetti europei.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below