3 dicembre 2008 / 19:44 / tra 9 anni

Profumo:crisi finanza causata da errori e sotovalutazione rischi

LONDRA (Reuters) - L‘AD di Unicredito, Alessandro Profumo, ha ribadito che la crisi è frutto di errori fatti dalle principali istituzioni finanziarie.

<p>L'amministratore delegato di UniCredit, Alessandro Profumo. REUTERS/Michael Dalder (GERMANY)</p>

“Tutti, ad essere sinceri, abbiamo contribuito, ognuno ha fatto degli errori, ognuno ha sottovalutato i rischi”, ha detto Profumo in un seminario alla London School of Economics, rispondendo alle domande degli studenti. “La responsabilità del credit crunch è collettiva”.

“Il mercato delle securitization è stato distrutto da noi (sistema finanziario), perché non abbiamo saputo creare prodotti trasparenti e comprensibili”, ha aggiunto.

Profumo ha tenuto una lezione dal titolo: “Il ruolo delle banche in un‘economia globalizzata, equilibrare innovazione e stabilità”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below