3 dicembre 2008 / 18:17 / tra 9 anni

Alitalia, Antitrust dà via libera condizionato

ROMA (Reuters) - L‘Antitrust ha dato un via libera condizionato all‘acquisizione di Alitalia da parte di Cai, la Compagnia aerea italiana.

<p>Immagine d'archivio di un dipendente Alitalia che scende da un aereo a Fiumicino. REUTERS/Max Rossi (ITALY)</p>

Lo si legge in una nota dell‘organismo di vigilanza in cui si dice che su ciascun volo della nuova compagnia dovrà essere garantito un 10% di posti con biglietti pari al più basso prezzo di quelli offerti l‘anno scorso da Alitalia e AirOne per ciascuna tratta.

L‘Antitrust ha preso anche atto della decisione di Cai di destinare 50 slot oggi destinati ai voli Fiumicino-Linate ad altre destinazioni da/per l‘aeroporto milanese.

Altre condizioni prevedono l‘istituzione di servizi di informazione per i passeggerri e di garanzie per ritardi e cancellazioni che ci dovessero essere nell‘attività.

Eventuali posizioni di monopolio di cui la nuova Alitalia dovesse venire a godere dovranno comunque cessare entro il 3 dicembre 2011.

Una fonte vicina a Cai ha definito “ragionevoli gli impegni proposti dall‘Antitrust”..

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below