25 novembre 2008 / 16:49 / tra 9 anni

Brunetta: governo pensa a detassazione tredicesime redditi bassi

ROMA (Reuters) - Il governo sta valutando la fattibilità tecnica di un intervento sulle tredicesime mirato a salvaguardare i redditi più bassi.

Lo ha detto il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta in un convegno di Business International.

“Il governo ha ipotizzato un intervento sulle fasce più deboli di reddito che può avvenire selezionando le tredicesime”, ha detto Brunetta spiegando che una misura generale di detassazione sulle tredicesime “sembra essere un impianto molto costoso”.

Il ministro stava descrivendo quanto illustrato ieri a Palazzo Chigi dal governo alle parti sociali in vista dei provvedimenti anti crisi che verranno adottati venerdì dal Consiglio dei ministri.

“Il governo si è riservato di valutare tecnicamente come realizzare al meglio l‘obbiettivo di salvaguardare il reddito delle fasce più deboli, intervenendo direttamente cash o detassando le tredicesime per i redditi più bassi”, ha spiegato Brunetta.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below