23 novembre 2008 / 18:26 / 9 anni fa

Crisi, Cgil stima 400.000 precari a rischio entro fine anno

MILANO (Reuters) - Sono circa 400.000 in Italia i lavoratori con contratti a termine o a progetto nel settore privato che potrebbero non vedersi rinnovato il contratto e perdere il posto di lavoro.

<p>Immagine d'archivio di una manifestazione della Cgil. REUTERS</p>

Lo si apprende da Sky Tg24 che cita uno studio della Cgil basato su una platea di riferimento di 3,4 milioni di lavoratori precari nel settore privato, dei quali 1,8 milioni a tempo determinato, 1 milione di collaboratori, 200.000 lavoratori interinali, 300.000 con partita Iva e 100.000 occasionali.

Di questi, dice il tg citando la Cgil, circa 400.000 rischiano di perdere il posto alla scadenza dei contratti a termine e collaborazioni a progetto il prossimo 31 dicembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below