23 novembre 2008 / 10:23 / tra 9 anni

Alitalia, primi voli Cai non prima di Natale, dice stampa

ROMA (Reuters) - Nonostante il passaggio ufficiale dell‘Alitalia alla Compagnia Aeronautica Italiana di Roberto Colaninno sia stato da tempo annunciato per il primo dicembre, i primi voli Cai non partirebbero in realtà prima delle festività natalizie, scrivono oggi alcuni quotidiani.

<p>Un aereo Alitalia in atterraggio all'aeroporto di Fiumicino . REUTERS/Chris Helgren (ITALY)</p>

“...il primo volo targato Cai non partirà probabilmente prima di Natale. ‘Tempi troppo stretti’, si afferma in ambienti Cai”, scrive oggi “La Repubblica”, secondo cui oltre all‘attesa del pronunciamento dell‘Antitrust “ci sono problemi operativi da risolvere”.

“La nuova Alitalia, secondo Colaninno e soci, non potrà decollare il primo dicembre, non ci sono i tempi tecnici, è più facile che la vicenda si stiracchi fin verso Natale”, scrive “La Stampa”.

Secondo il giornale di Torino “resta aperta la questione degli ‘slot’, cioè i diritti di decollo e atterraggio negli aeroporti; Cai ipotizza di cedere o rimodulare circa 50 slot, così da rendere meno dominante la sua posizione di mercato, ma è tutto da decidere”.

Il quotidiano dice che a ieri sera Assoclearance, l‘organismo che assegna gli slot, non aveva ricevuto ancora alcuna comunicazione formale da Alitalia e AirOne (che sarà assorbita dalla nuova Alitalia) e che ci sono problemi per “mancati pagamenti”.

Secondo “La Stampa”, inoltre, Cai “vuole anche che si completi la procedura per la cassa integrazione di tutti i dipendenti della ex compagnia di bandiera”, in modo che tutti i lavoratori ricevano poi la lettera di licenziamento e che gli oltre 12mila prescelti da Cai ricevano a seguire la comunicazione di assunzione.

“... Però sarà necessario che ogni lavoratore abbia fatto almeno un giorno di cassa a rotazione. e questo dovrebbe portare via tre settimane o più”.

Intanto, “Il Sole 24 Ore” scrive che Cai sta prendendo tempo con Air France, principale candidata all‘alleanza con Alitalia, in attesa di altri contatti con Lufthansa, dopo che nei giorni scorsi il premier Silvio Berlusconi aveva detto di auspicarsi una collaborazione con la compagnia tedesca.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below