20 novembre 2008 / 12:12 / 9 anni fa

Quote latte, accordo ministri Ue su aumento quote fino al 5%

BRUXELLES (Reuters) - I ministri dell‘Agricoltura dell‘Unione europea riuniti a Bruxelles hanno stabilito oggi che le quote latte potranno aumentare a partire dal 2009 fino al 5% per rendere più “morbida” la loro prevista abolizione nel 2015.

Lo ha riferito il portavoce della Commissione affari agricoli Michael Mann.

Per l‘Italia, che ha avuto diversi problemi di sforamento delle quote, l‘aumento del 5% potrà essere introdotto in un‘unica soluzione dal prossimo anno, anziché gradualmente come negli altri paesi.

“Per la Commissione europea l‘accordo sule quote latte non pone alcun rischio di distorsione del mercato”, ha detto Mann, dopo l‘accordo raggiunto alle prime ore di oggi.

L‘accordo - ha spiegato Mann - serve a garantire un “atterraggio morbido” per il mercato del latte in Europa per evitare che nell‘aprile 2015, quando le quote verranno abolite, il mercato non si trovi a far fronte a un improvviso incremento dell‘offerta sul mercato che potrebbe danneggiarlo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below