14 novembre 2008 / 12:15 / 9 anni fa

Unicredit, Profumo: a dicembre inizio aumento capitale

ROMA (Reuters) - Unicredit depositerà entro fine novembre il prospetto dell‘aumento di capitale, che sarà avviato a dicembre e chiuso nel mese di gennaio.

<p>Alessandro Profumo, amministratore delegato del gruppo Unicredit. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>

Lo ha detto l‘Ad del gruppo Alessandro Profumo nel corso all‘assemblea in corso a Roma sulla ricapitalizzazione.

La tempistica indicativa dell‘operazione riassunta in un documento prevede “entro fine novembre il deposito del prospetto inormativo” ed “entro fine dicembre l‘avvio dell‘offerta in opzione”.

Per il gennaio 2009 è “prevista la chiusura dell‘aumento di capitale e della sottoscrizione eventuale cashes”.

I diritti non optati verranno, infatti, sottoscritti da Mediobanca. Le azioni sottoscritte da Mediobanca costituiranno il sottostante di strumenti convertibili, cashes, emessi da un soggetto terzo e collocati da Merrill Lynch e Mediobanca presso investitori istituzionali.

Unicredit si è riservato il diritto di usufrutto su tali azioni in modo da far sì che l‘emissione di nuove azioni non abbia un effetto diluitivo sul diritto di voto e sul ditritto agli utili in capo agli attuali azionisti fino al momento della conversione dei cashes.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below