14 novembre 2008 / 10:20 / 9 anni fa

Zona euro in recessione, Pil preliminare trim3 -0,2%

<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Michael Buholzer</p>

BRUXELLES (Reuters) - L‘economia della zona euro ha registrato nel terzo trimestre la seconda contrazione congiunturale, confermando quindi di essere entrata in recessione tecnica.

L‘ufficio statistico dell‘Unione ha indicato in via preliminare che l‘economia dei 15 paesi dell‘Uem si è contratta dello 0,2% su trimestre, crescendo dello 0,7% su anno. Entrambi i dati sono in linea con le stime degli economisti.

Delle tre principali economie, nel terzo trimestre solo la Francia ha mostrato un dato positivo (+0,1% su trimestre), sopra le attese di -0,1%. Hanno mostrato, invece, una contrazione dell‘economia la Germania (-0,5%) e l‘Italia (-0,5%). Crescita nehativa anche per la Spagna, con -0,2%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below